L’etichetta discografica indipendente siciliana 802Records ha invitato giovani cantautori e cantautrici a inviare i propri brani scritti in questo questo difficile periodo, storie di quotidianità, generate da bisogni espressivi “sollevati” e messi in movimento dalla creatività condivisa, dalla fiducia nel futuro. E’ nata così una raccolta di 12 composizioni originali scelte tra le tante inviate dagli artisti che hanno aderito all’iniziativa.

La preziosa collaborazione artistica tra  Roberto Costa – produttore di Lucio Dalla, Ron, Luca Carboni, Gli Stadio – e Aldo Giordano, arrangiatore e pianista eccellente, titolare della  802records – ha finalizzato il progetto. Entrambi, rigorosamente nel proprio studio (RECSTUDIO  e MUSITAL), hanno arrangiato e mixato i brani, lavorando per ottenere  uno stile omogeneo, con il supporto di altri musicisti  che hanno contribuito ognuno dalla propria  casa.

Nel giro di pochi giorni i 12 pezzi sono stati pronti per il mastering finale e  per diventare un album che comprende brani di generi diversi, alcuni prettamente pop, altri contaminati dal rock, altri con un sapore più “indie”: Divani & Balconi – Aria di canzoni.

A progetto ultimato i promotori, in accordo con tutti i cantautori, hanno deciso di devolvere i proventi della vendita del disco a una Associazione lombarda, di Milano: Energie Sociali Jesurum.

Il Sud in aiuto del Nord, un Nord colpito fortemente dal Coronavirus, e più in particolare la Sicilia per Milano, a sottolineare che l’Italia è una sola e che siamo sempre capaci di aiutare chi è in maggiore difficoltà.

L’associazione Energie Sociali Jesurum che in questi terribili mesi ha lanciato l’iniziativa Mai solo, se resti a casa, per offrire gratuitamente consegna a domicilio di beni di prima necessità, farmaci e prodotti per la cura degli animali domestici, agli over 65, alle persone con disabilità e a famiglie monogenitoriali, in tutto il territorio di milanese.

Grazie all’aiuto di tantissimi volontari e di molte aziende, l’associazione oggi sta anche aiutando tante famigli indigenti con pacchi spesa e 802Records è felice di poter contribuire con il sostegno di chi acquisterà l’album.  Anche il MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti) ha voluto sostenere Divani & Balconi e gli artisti, sette ragazzi e cinque ragazze e i loro brani acquistabili su tutte le piattaforme digitali.

Andrea Lelli – E ora dimmi
Aria leggera, atmosfera estiva pop un po’ melò per un dialogo a distanza con l’innamorata lontana.
Sorelle Prestigiacomo – Una grande novità
Sonorità indie classiche, quasi da cantastorie con le due voci che continuamente si inseguono formando e sciogliendo armonie inaspettate.
Pietro Spanò – Cosa penserebbe Freud di me
Un sound che fonde il pop anni ’80 con la moderna canzone d’autore indie. Una curiosa e divertente seduta di auto-analisi.
Zafarà – I fiori
Un’atmosfera rarefatta quasi nordica, con sonorità suggestive che portano le parole a vagare nell’aria di spazi aperti lontani.
Milena Mingotti – Senza musica
Sonorità pop-rock per una voce particolare, lontana dai timbri di moda oggi, che racconta come sarebbe la vita senza le canzoni, le parole, i concerti e i musicisti.
Stefano Montalti – Guarda che bella fotografia
In un’unica fotografia il racconto dell’inganno della lontananza e del tempo che trascorre.
Ilenya – Ti guardo e vedo noi
Pop puro e tradizionale per questa canzone che parla di mare, della Sicilia e di nostalgia.
Alice Cucaro – Falena
Un mix disinvolto tra canzone d’autore e jazz che con dolcezza racconta  storie di ragazzi che vivono una vita difficile.
Max Lo Buono – La cravatta di domenica
Aria leggera, estiva, un ricordo da bambino e del nonno che ora non c’è più. Una canzone che era riposta in un cassetto e che, approfittando dei pomeriggi sul divano ha trovato la strada per essere finita.
Leo Tenneriello – Se tornassi

Un incontro tra la canzone d’autore e il folk acustico per questa ballata un po’ amara.
Patrizia Capizzi – E mi fermo
Una struggente ballad jazz sospesa tra una voce cristallina e un pianoforte che la sostiene accompagnandola con grande sapienza.
Marco Gioè – Come non si è fatto mai
Atmosfera vagamente celtica per una canzone pop, che parla di passato e di futuro.

3